Chi Siamo

Ho imparato che è fondamentale che le persone intorno a me crescano. Se loro non crescono non posso pensare di crescere anch’io, se non sono in grado di dare, nulla potrò mai ottenere.

È con questa idea di base, fissa forse, che ho voluto dare forma alla formula imprenditoriale della mia impresa.

Tutto parte nel corso del 2017 e si concretizza nel gennaio 2018, da un’idea del titolare, Paolo Villa, che, dopo oltre vent’anni di esperienza in Organismi di Certificazione di primaria rilevanza, con ruoli diversi, anche di vertice, senza mai abbandonare quelli tecnici, decide di mettere esperienze e competenze maturate al servizio delle “persone nelle aziende”.

Sì, delle “persone nelle aziende”! Perché le aziende italiane, e non solo quelle di servizio, sono fatte prima di tutto delle persone e dei manager che le mandano avanti, tutti i giorni, con le maniche rimboccate. Sono le persone che devono crescere e che devono fare crescere la loro impresa.

Viviamo probabilmente nel ventennio peggiore per l’economia italiana dal dopoguerra a oggi, per questo l’obiettivo deve essere di vivere professionalmente fianco a fianco, “insieme si può”!

Rimboccarsi le maniche significa proprio questo, creare una partnership con il cliente che nasce dalla crescita delle persone come motore della crescita aziendale. Condividere e affiancare è il primo metodo che applichiamo in tutti i servizi che eroghiamo e per i quali ci confrontiamo quotidianamente con il nostro cliente.

Oggi, qualsiasi sia l’attività svolta, in ogni settore, la capacità fondamentale richiesta è di saper guardare avanti, anticipare, per capire e affrontare ogni situazione con la consapevolezza che “se conosco posso gestire”, “se conosco posso aiutare a gestire”, “se conosco posso aiutare nella crescita”.

E’ la logica del “Risk Based Thinking”, prevenire e non curare, analizzare e conoscere per poter decidere, lavorare insieme oggi per costruire le performance di domani. Lavorare con e sulle persone perché solo le donne e gli uomini con cui lavoriamo possono contribuire alla crescita.

Trasformare il rischio in opportunità, governarlo e farlo diventare motore di crescita.

Forse avrei dovuto titolare “chi sono”, non “chi siamo”, per fornire indicazioni sull’attività di CC&A. il punto però è che non sono in grado di fare tutto da solo! Per questo mi avvalgo di professionisti di grande e comprovata esperienza, che si sono qualificati in diversi ambiti con competenze complementari alle mie, o spesso diverse, con specializzazione e competenze che io non ho. E’, di fatto, quel network che mi permette di parlare al plurale, con la certezza di andare tutti nella stessa direzione.